20 marzo 2011 09:48

Il 22 marzo prosegue la Stagione Teatrale

Si terrà martedì 22 marzo il penultimo appuntamento con la Stagione Teatrale 2010/2011, sempre presso il Nuovo Auditorium di via Matteotti. Rocco Papaleo e Giovanni Esposito presenteranno, sotto la regia di Giancarlo Sepe, "Eduardo: più unico che raro!".

Eduardo: più unico che raro è uno spettacolo che mette insieme alcuni atti unici di Eduardo De Filippo. In Filosoficamente (1928), Gaetano Piscopo, impiegato di modeste condizioni economiche, è alle prese con gli spasimanti delle due figlie, entrambi con gravi difetti di vista. Il Dono di Natale (1932) racconta invece di Attilio ed Emilia, giovane coppia di sposi che per la loro povera luna di miele compiono enormi sacrifici per potersi regalare doni molto più preziosi di quanto si possano permettere. Il travagliato tentativo di effettuare la registrazione, in sala d’incisioni, della canzone “Adduormete cu’mme” è invece il tema di La voce del padrone (1932). Infine, Pericolosamente (1938), in cui due sposi, nel tentativo di andare d’accordo, scelgono di simulare un rapporto violento, fatto di litigi continui, di finte sparatorie davanti ad un amico che assiste incredulo ai giochi della coppia.

Per maggiori informazioni e acquistare i biglietti è possibile rivolgersi presso la Biblioteca Comunale o telefonare ai numeri 0882.477378 o 320.5353672

Piero Vocale

Numero di volte letto: 94