09 aprile 2011 20:40

Grande successo per Lello Arena e Claudio Di Palma

Si è svolto iera sera, 8 aprile, l'ultimo spettacolo della Stagione Teatrale 2010/2011 che quest'anno si è svolta al Nuovo Auditorium di via Matteotti. In scena "Don Chisciotte" interpretato da Lello Arena e Claudio Di Palma.

Claudio Di Palma diventa Don Chisciotte, mentre Lello Arena è lo scudiero Salvo Panza. Quasi due ora di spettacolo senza interruzione che ha visto i due attori recitare in modo impeccabile.

Il protagonista vive una profonda solitudine e perde contatto con il mondo reale, tanto che Salvo Panza spesso gli chiede «ma hai il certificato?». La sua energia visionaria lo conduce contro mulini inesistenti, in un’osteria che gli appare come un castello, al soccorso dell’amata Dulcinea, fino alla conquista morale dello scudiero. Salvo è invece un uomo qualunque, che, prima cerca di distoglierlo e riconsegnarlo alla cosiddetta normalità, poi vorrebbe vedere, anche lui, il mondo con gli occhi del cavaliere.

La vicenda è quella descritta da Miguel De Cervantes, ma la drammaturgia di Ruggero Cappuccio la reinterpreta dirottandola ai giorni nostri. L’opera di Miguel de Cervantes, pubblicata in due volumi nel 1605 e nel 1615, prende di mira con l’arma della satira e dell’ironia, i romanzi cavalrreschi e la società del tempo, e questa messa in scena consegna la vicenda del Don Chisciotte alla contemporaneità, attraverso un’indagine interiore tesa a svelare il rapporto tra dolore e bellezza.

Uno spettacolo che si è concluso con un unico e lungo applauso da parte degli spettatori.

Staff sannicandro.org

Numero di volte letto: 78