31 luglio 2011 14:26

Un giorno a settimana, oltre la messa domenicale della parrocchia del Carmine

Nonostante per la prima volta dal 2003, il cartellone estivo dell'Estate Sannicandrese non abbia contemplato orari e modalità di apertura al pubblico, anche quest'anno saranno i volontari di Legambiente a garantire, ogni mercoledì pomeriggio, la pubblica fruizione dell'antica chiesa di S. Maria di Devia, gioiello del romanico pugliese di acclarata notorietà.

L'iniziativa, fanno sapere dal circolo "Iride" che si è sempre adoperato sin dagli anni '80 per la tutela e la valorizzazione del sito, è a titolo volontario e gratuito e si basa sulla disponibilità e soprattutto la buona volontà di qualche volontario che non ha voluto mettere fine al percorso intrapreso ormai da circa un decennio, solo perché il comune quest'anno non ha previsto né rimborso spese per il servizio né calendario, anche a costo zero, delle aperture. Sulla questione, nello scorso Consiglio comunale, è stata sollevata anche un'interrogazione da parte del gruppo consiliare del Partito Democratico all'assessore alla Cultura Rosa Ricciotti.

«Il Circolo "Iride" Legambiente di San Nicandro Garganico - si legge in un comunicato dell'associazione a firma di Gianclaudio Petrucci - propone anche per quest’anno l’apertura ai visitatori della chiesa di S. Maria di Monte Devio, risalente all’XI secolo e affrescata a più riprese tra il XIII ed il XVI secolo. In passato tale attività era realizzata da questo Circolo in collaborazione con l’Amministrazione Comunale ed era inserita nell’ambito dell’Estate Sannicandrese - “Operazione Cultura”, mentre quest’anno, per motivi
contingenti, l’Assessorato alla Cultura non ha ritenuto di supportare l’iniziativa.

Consapevole dell’impegno assunto con passione e responsabilità fin dalla sua costituzione nel 1988, ed al fine di non interrompere il pluriennale compito di valorizzazione dell’importante monumento (“adottato” dall’Associazione da oltre vent’anni), il Circolo Iride garantisce l’apertura della chiesa il mercoledì pomeriggio (fino al 31 agosto) dalle 16 alle 20 ad opera dei suoi volontari.

Sin dal 2003, infatti, grazie alla decennale collaborazione tra Legambiente e la Parrocchia di S. Maria del Carmine, e con il patrocinio dell'Amministrazione comunale, i volontari garantivano almeno 3 giorni a settimana di apertura al pubblico, oltre alla messa domenicale che per tutto il mese di agosto verrà celebrata regolarmente alle ore 18,00 anche quest'anno.

Staff sannicandro.org

Numero di volte letto: 536