14 aprile 2009 00:00

Giovedì 16 aprile a palazzo Fioritto

Continua il 16 aprile la rassegna culturale "Vediamoci e parliamone", come di consueto a Palazzo Fioritto alle ore 19:00.

Questa volta ci sarà la discussione con proiezione di pezzi di film di "La rabbia giovane", regia di Terrence Malick.

Trama

1959, Fort Dupree, South Dakota. L'insoddisfatto venticinquenne Kit Carruthers (Martin Sheen), che si atteggia a James Dean ma deve adattarsi ai lavori più sgradevoli (spazzino, manovale in un macello), inizia una relazione con la quindicenne Holly (Sissy Spacek), affascinato dal suo sguardo innocente sulla realtà. Il padre di lei esprime tutta la propria disapprovazione per questo sconveniente rapporto prima uccidendo il cane della figlia adolescente, poi affrontando direttamente Kit: il ragazzo, senza alcuna esitazione, lo uccide in presenza di Holly, che accoglie con totale indifferenza la morte dell'unico genitore.

In un primo momento i due provano a vivere in solitudine, in mezzo nella natura selvatica, ma l'idillio ha breve durata, quando vengono scoperti dalla polizia iniziano una fuga per le praterie di South Dakota e Montana, durante la quale Kit lascia dietro di sè una scia di sangue, uccidendo con totale distacco emotivo chiunque sembri rappresentare una minaccia.

Quando Holly decide di non seguirlo più in quella che aveva affrontato come una romantica avventura per poi scoprire una realtà ben diversa, Kit continua la fuga da solo, ma presto si lascia catturare, senza neppure tentare di superare il confine con il Canada. Lui viene condannato a morte, lei dopo aver scontato una pena leggera sposa il figlio del proprio avvocato.

Numero di volte letto: 6