19 gennaio 2013 14:20

Ottima la prestazione del comico che intrattiene il pubblico per due ore

E’ partita ieri, 18 gennaio, la stagione teatrale al Cinema Teatro Italia di San Nicandro Garganico, con il comico Nico Maretti nel suo show “Meno male che ci sono i comici”, accompagnato da Dario Diana e la bellissima Linda Samir.

Prima dell’inizio dello spettacolo è salito sul palco Gino Carnevale, membro dello staff organizzativo del teatro: «Ci ritroviamo in questo meraviglioso teatro, fieri di aver portato avanti questa organizzazione. Non sono mancate le difficoltà e non mancano ancora oggi, ma noi la promessa di starci l’abbiamo mantenuta. Stiamo lavorando per ristabilire una coerenza culturale - conclude - che porti beneficio alle prossime generazioni».

«Dopo due anni di chiusura abbiamo riaperto - ha proseguito Anna Maria Fallucchi, proprietaria del teatro - Il progetto che ci vede coinvolti è una raccolta per la ricerca sul cancro, questo è l’obiettivo principale di questa stagione teatrale». Completano il gruppo organizzativo Silvana Di Lella, Anna Di Monte e Rinetto Manduzio.

E quindi via allo spettacolo di Nico Maretti, che ha saputo mantenere viva l’attenzione del pubblico per due ore con battute, imitazioni, canti e balli. Un ‘viaggio virtuale’ partito dagli anni 60 per arrivare fino ai giorni nostri. Persino una rievocazione dell’avanspettacolo. Ad accompagnare musicalmente Maretti durante la serata la Stardust Jazz Orchestra.

Il prossimo appuntamento è per l’8 febbraio con Germano Benincaso e il Gruppo Teatrale Amici dell’Arte che presenteranno "Ze Necole". Il 26 gennaio ci sarà invece lo spettacolo fuori abbonamento “La mia amica” di Teresa Lallo.

Piero Vocale

Numero di volte letto: 371