30 gennaio 2013 08:44

Interpreti il gruppo teatrale "Amici dell'Arte" di Lucera

Il Gruppo Teatrale “Amici dell’Arte” di Lucera sarà in scena venerdì 8 febbraio al CineTeatro Italia di San Nicandro Garganico con la commedia in vernacolo “Ze Necole” (Zio Nicola) di Germano Benincaso.

Lo spettacolo rientra nel programma della Stagione Teatrale partita il 18 gennaio, con lo spettacolo “Meno male che ci sono i comici” interpretato da Nico Maretti, Dario Diana e da Linda Samir. L’iniziativa vede coinvolta la proprietaria Anna Maria Fallucchi insieme a Gino Carnevale, Silvana Di Lella, Anna Di Monte e Rino Manduzio ed è finalizzata ad una raccolta di fondi per la ricerca sul cancro.

Il testo che gli “Amici dell’Arte” rappresenteranno è stato scritto dall’autore lucerino nel 1975, ma è ancora attualissimo e vanta circa 200 repliche sia nella versione “originale”, sia in numerose traduzioni e adattamenti da parte di compagnie di varie regioni.

Al centro della la vicenda di una famiglia popolare che vive in condizioni economiche a dir poco disastrose in attesa della morte di uno zio ricco dal quale il protagonista della piece, Raffaele Matone, riceverebbe una sostanziosa eredità. Tutto il piano predisposto per “agevolare” la morte del parente danaroso viene però vanificato dall’intervento del figlio di Raffaele che ne combina di tutti i colori fino all’epilogo finale caratterizzato da un intervento della padrona di casa la quale, con uno scatto di orgoglio, si sottrae alle umiliazioni inflittale dallo zio e all’apatia del marito e del figlio.

I ruoli principali della commedia sono affidati a Lina Carratù, Arturo Monaco ed allo stesso autore del testo Germano Benincaso che ha curato anche la regia dello spettacolo.

Altri interpreti: Lello Spagnuolo, Maria Strazioso, Luigi Follieri, Domenico Tutolo, Ida Salvatore, Antonio Cuppone e Luigi Granieri. Scene di Giuseppe Grasso, tecnico audio Paolo Monaco, musiche originali di Pasquale Ieluzzi.

Comunicato stampa

Numero di volte letto: 336