15 maggio 2013 14:22

A San Nicandro sarà possibile visitare la chiesa di Monte Devio

Saranno 24 i comuni compresi tra i Monti Dauni e il Gargano passando per il Tavoliere ed oltre 50 guide turistiche certificate dalla Provincia di Foggia, un centinaio di luoghi visitabili tra città d’arte e mete naturalistiche.

Domenica 19 maggio la Capitanata sarà pacificamente invasa da un esercito di turisti e guide, che prenderanno parte alla prima giornata dedicata alla scoperta del patrimonio artistico e naturalistico della Provincia di Foggia.

Sono presenti località dei territori dei comuni di Apricena, Bovino, Casalnuovo Monterotaro, Cerignola, Deliceto, Isole Tremiti, Lesina, Lucera, Manfredonia, Monteleone di Puglia, Monte Sant’Angelo, Ordona (Herdonia), Orsara di Puglia, Pietra Montecorvino, Rignano Garganico, San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, San Nicandro Garganico, San Severo, Sant’Agata di Puglia, Serracapriola, Vieste, Mattinata e Siponto.

Gli itinerari sono consultabili su www.guidiamolacapitanata.it: sarà possibile visualizzare la mappa con tutte le città della Provincia che hanno aderito all’iniziativa, con il nome delle guide, l’orario in cui saranno disponibili ad accogliere i visitatori e l’itinerario proposto. Presente inoltre una pagina descrittiva dell’evento sul social network Facebook.

Le visite guidate saranno completamente gratuite ed avranno il fine di far conoscere ai turisti questa nuova organizzazione di coordinamento territoriale in campo turistico e promozionale, nonchè le eccellenze storiche, ambientali e culturali di un territorio che custodisce secoli di storia, nel quale è possibile visitare castelli, chiese, abazie e scavi archeologici immersi nella natura, degustare pietanze - non solo tipiche ma geneticamente specifiche dei luoghi - e conoscere tradizioni antiche e vivere il pittoresco folklore delle genti di Capitanata.

L’iniziativa rientra nell’ambito di GuidiAmo la Capitanata; il progetto, ideato e sviluppato da Nico Palatella, general manager della cooperativa sociale Sportservizitalia di Foggia, vuole dare impulso ad un servizio di guide turistiche altamente specializzato, attraverso la definizione di un sistema di mappe e percorsi da presentare online e spendibile a pacchetto per i tour operator, ma anche consultabili dai turisti, con il fine di promuovere anche le attività ricettive attraverso i servizi collegati al sistema guide.

Comunicato stampa

Numero di volte letto: 347