04 giugno 2010 08:26

Lucia Tancredi il 5 giugno a Palazzo Fioritto

Promosso dall’assessorato alla Cultura, il prossimo 5 giugno nell’auditorium di Palazzo Fioritto alle ore 19,30, un incontro/dibattito con Lucia Tancredi, scrittrice, che presenterà il suo libro “Côté Bach”.

Lucia Tancredi ha compiuto studi musicali e letterari. Ha creato e diretto “ev- mensile di scrittura ricreativa”, distribuito dalla Feltrinelli. Ha scritto per la provincia di Macerata “Racconti di viaggio. Le città d'arte della Marca maceratese", i romanzi “Io Monica” e “Ildegarda” per la casa editrice Città Nuova.

Il romanzo “Coté Bach”, pubblicato a dicembre da ev-casa editrice, giunto alla seconda edizione, è stato presentato alla Fiera del Libro di Torino ed ha vinto la selezione “Assaggi letterari” per la trasmissione radiofonica Caterpillar.

L’occasione dell’incontro è la presentazione del libro “Côté Bach”. Un critico musicale, alle prese con una biografia di Bach, incontra inaspettatamente Marie, la donna da lui abbandonata due anni prima, madre dei suoi figli. Dalle reazioni incontrollate che avverte scatenarsi dentro di sé, egli comincia a riconsiderare la propria esistenza e ad inseguire il suo vecchio amore.

La storia si snoda lungo un parallelo con la vita di Bach, una vita simile a quella dei santi, in cui tutto è avvenuto al momento giusto, che si pone in contrasto con la sua, fatta a pezzi dal proprio egoismo. Di qui, l'intenzione di provare a fingere di vivere “Coté Bach”, vale a dire “dalla sua parte”.

Un libro bello già dalla copertina, con una lettura all’apparenza semplice e lineare ma densa di riferimenti letterari e musicali che si presentano con tanta umiltà senza alcuna prepotenza.

La scrittura precisa e raffinata diventa tutt’uno con la sostanza, “parole come il pane da sgranocchiare caldo, da annusare e toccare”.

Numero di volte letto: 138