26 gennaio 2011 18:30

Il nuovo auditorium fa "buona impressione"

Dopo l’avvio della stagione teatrale una attenta valutazione riguardo al nuovo Auditorium di via Matteotti è d'obbligo. Per ciò che riguarda la partecipazione della cittadinanza la serata è stato un successo testimoniato da tutti i posti, 208 per la precisione, della nuova struttura pieni.

Captando un pò i rumors dei partecipanti alla "prima", è stata confermata l’ottima impressione dell’auditorium all'ingresso del pubblico. Il dubbio maggiore riguardava il freddo, ma la temperatura era più che accettabile grazie al riscaldamento preventivo della sala che ha reso l'ambiente piacevole e non ha fatto rimpiangere il Teatro Italia.

Timori anche riguardo all’acustica per il classico effetto "rimbombo" tipico degli spazi ampi, come appunto una palestra. Il lavoro di tecnici professionisti ha però evitato questo problema, tappezzando con grandi teloni il soffitto dell'auditorium.

Unica pecca i posti a sedere, che dovendo essere mobili per la precarietà della destinazione dello stabile, hanno fatto optare per sedie in plastica. Ma, nonostante questo piccolo e, per ora, necessario particolare, il pubblico è riuscito a godersi la serata.

Tutto sommato, dunque, la prova del nuovo auditorium è stata sicuramente positiva, grazie anche a chi a tutti i costi ha voluto che la stagione si facesse ugualmente, nonostante l'indisponibilità del Teatro Italia.

Domenico Maria Mascolo

Numero di volte letto: 279