27 marzo 2011 14:28

L'evento organizzato dal Lions Club di San Nicandro Garganico

Sabato 26 marzo, presso la “Tenuta Inagro” di San severo, si è tenuto il convegno sul tema Operativo Nazionale “Lotta alla dislessia e ai Disturbi Specifici dell’apprendimento” organizzato dal Lions Club di San Nicandro Garganico, patrocinato dall’AID (Associazione Italiana Dislessia) e dall’Ordine dei Medici Chirurgici e degli Odontoiatri della Provincia di Foggia.

Autorevoli i relatori intervenuti: la dottoressa Anna Maria Antonucci (Presidente Nazionale AID), il professore Antonio Mantova (docente comandato c/o USP Foggia), la professoressa Paola Gentile dell’Aid di Foggia; moderatore Piero Russo, giornalista de La Repubblica.

Nel corso del dibattito si è messo in evidenza l’importanza della diagnosi precoce, in quanto se questo problema non venisse identificato nei primi anni della scuola primaria, le conseguenze potrebbero risultare di una certa gravità. E’ necessario, quindi, informare e formare la scuola e gli operatori sanitari sui disturbi specifici dell’apprendimento affinchè la diagnosi e l’intervento siano precoci, garantendo così agli alunni una crescita equilibrata e il successo scolastico.

Di notevole impatto emotivo, infine, è stato il racconto di una mamma, nonché socia dell’AID, signor Maria Assunta Manfredi che con la sua esperienza di vita ha reso ancora più significativo il nostro impegno e rafforzato ancora di più la convinzione di tutti circa l’importanza di una diagnosi precoce. Per i saluti finali, sono intervenuti il vice presidente del Lions Club di Sannicandro Garganico, Patrizia Zilletti e la delegata di zona dott.ssa Rosanna Aquilano.

Staff sannicandro.org

Numero di volte letto: 285