21 febbraio 2012 13:28

L'autore dell'edizione numero 112 è Dino Basile

Dino Basile è ancora una volta l’autore della Cartolina celebrativa della 112esima edizione del Carnevale Sannicandrese. "Non ci resta che... Carnevale" il titolo dell’opera stampata da Publigrafic e colorata al computer da Nazario Cruciano. Giuseppe Pertosa, curatore da anni dell’iniziativa, ha provveduto all’annullo filatelico delle cartoline che verranno distribuite nei giorni di festa.

Il tema predominante del disegno è una splendida pacchiana locale che dirige le danze. Un solenne “Mashquaròn” emerge dai drappi della gonna. Il classico pastore, il cui volto si confonde negli ori della pacchiana, si è trasformato in un bandito con tanto di pistola fumante.

Un turbinio di personaggi mascherati si mescola nelle forme e nei colori; dai fumi della pistola si materializza l’aquilotto sorridente dello stemma di San Nicandro, Zorro ha perso la sua spada, infranta come un sogno, Aladino con la sua lampada vola sul suo tappeto promettendo beffardamente di esaudire qualche “desideuro”. Un arlecchino ride mostrando i denti rotti che in realtà sono una tastiera pianistica.

Un caos armonizzato dal gusto sapiente nella compenetrazione dei soggetti e nell’accostamento cromatico che richiamano anche le bandiere degli stati del mondo in un carnevale locale ma anche globale e soprattutto personale, intimo, il carnevale che c’è dentro ognuno di noi.

La cartolina e i disegni dell’autore sono attualmente esposti alla mostra “Scacciapensieri” presso il Bar Piazza Castello a San Severo fino a marzo inoltrato.

Staff sannicandro.org

Numero di volte letto: 1010