03 maggio 2012 16:37

Il titolo "Mobbing. Realtà oscura. Superiamolo insieme."

Si è tenuto il 1° Maggio scorso un interessante convegno sul Mobbing e sul grave disagio che da anni i lavoratori vivono nelle loro realtà. Organizzato dalla responsabile provinciale Confenal Costanza Ciavarrella, del Centro Antimobbing di Padova, in collaborazione con la Confenal Foggia e l'assessorato alle Politiche sociali del Comune di San Nicandro Garganico, ha visto la partecipazione del segretario nazionale Confenal e Presidente del CAM centro antimobbing di Padova Barbara Bagante e lo Psicoterapeuta Michele Grana.

Con la partecipazione dell'assessore Rosa Ricciotti e del Sindaco  Vincenzo Monte, intervenuti per i saluti di rito e per complimentarsi per l'organizzazione di questo primo evento nella nostra città ed in provincia di Foggia, hanno espresso la viva intenzione di collaborare con il centro antimobbing e dare pieno sostegno a campagne di sensibilizzazione per salvaguardare i diritti dei lavoratori sia del pubblico che del privato, perchè, come relazionato dalla dottoressa Bagante, il mobbing è presente in ogni realtà lavorativa e si presenta in tantissime forme che con il passare del tempo diventano problemi gravi sia per la salute del lavoratore che per l'azienda stessa che vede una mancanza di produttività dovuta agli stati di salute sempre più deficitari del dipendente.

Oggi possiamo dire che si è aperta una finestra importante che vede impegnata a 360° la responsabile provinciale Ciavarrella con il pieno sostegno dei più alti organi nazionali che portano avanti questa battaglia e questa campagna di informazione per tutti i lavoratori che vivono nascosti dietro al dito del datore di lavoro o dei colleghi stessi che fanno mobbing e pressione per annientare psicologicamente la dignità del lavoratore.

Di esempi concreti con filmati e proiezione di immagini ne sono stati fatti a decine dove si è appreso che il problema è sempre più in crescita e che bisogna denunciare e farsi assistere per non cadere vittima del mobbing. L'intervento dello psicoterapeuta Michele Grana ne è stata la testimonianza in ambito medico per tutte le cause che il mobbing porta su un lavoratore mobbizzato o aggredito. Attiva la partecipazione del Sindaco Monte con un aperto dibattito anche con i numerosi e attenti partecipanti tra i quali molti dottori delle varie strutture ospedaliere della provincia di Foggia.

Gino Carnevale

Numero di volte letto: 549