19 luglio 2012 13:28

A Piazza Castello dalle ore 21:00, nel pomeriggio il workshop aperto a tutti

"Grooveria" che etimologicamente deriva da groove, ovvero tutto ciò che in musica da e suscita emozioni tra chi suona e chi ascolta.

Con questo principio è nata la Grooveria Percussion Ensemble, fondata da Tarcisio Molinaro all'interno del Conservatorio "U.Giordano" di Rodi Graganico, ma che poi ha preso piede anche al di fuori, includendo non solo studenti ma anche percussionisti professionisti.

L'Ensemble ripercorre un percorso stilistico, storico e culturale di ciò che è stata ed è la composizione per Ensemble di Percussioni con rivisitazioni, trascrizioni di classici del repertorio classico e non solo, non mancando anche brani moderni e contemporanei. Da J.S. Bach a G.Bizet, da J. Cage a I. Xenakis per arrivare ai giorni nostri arrivando a compositori quali N.J. Zivkovic, N.G. Rosauro, e poi M. Jackson, Beatles e tanti altri.

Un mondo di musica immerso dentro un universo di Strumenti a Percussione, Marimbe, Vibrafoni, Xilofoni, Timpani, Congas, Bongos, Cajon, Batteria, fanno da cornice a quello che può essere definito quasi come un paesaggio musicale allo stato puro, mai visto forse agli occhi dei passanti o degli appassionati di musica in genere e per questo e molto altro ancora che vale la pena vivere.

Direttore, arrangiatore ed esecutore di tutto l'Ensemble è Tarcisio Molinaro, che da sempre fa del groove la sua ragione di esistenza terrena. Non a caso gli amici lo chiamano "U groove". La Grooveria Percussion Ensemble si è esibita finora in molti festival e concerti in tutta Italia. Spettacolo unico nel suo genere ed imperdibile.

Comunicato stampa

Numero di volte letto: 488