18 ottobre 2012 09:20

Oggi al "Tempio di Arcadia" uno sportello informativo dell'A.I.Me.F.

In occasione della giornata nazionale della mediazione familiare, presso la libreria caffè “il Tempio di Arcadia” in San Nicandro Garganico (località due Pini), dalle ore 17.00 alle ore 20.00 sarà presente uno sportello informativo a cura dell’A.I.Me.F.

La giornata nazionale della mediazione familiare promossa dall’A.I.Me.F. ha soli fini divulgativi della cultura della mediazione nella società. Non è diretta alla promozione di corsi di formazione e tanto meno vuole incentivare la separazione come prassi per il superamento della crisi familiare.

La mediazione familiare è un percorso alternativo al sistema giudiziario di risoluzione dei conflitti tra i coniugi, mediante una serie di incontri nei quali il mediatore aiuta le coppie a rivedere e riorganizzare la propria vita e quella dei figli in vista della separazione o del divorzio.

Il mediatore, quale “tertius inter pares”, è un esperto che aiuta ad individuare i problemi pratici che nascono prima, durante e dopo la separazione ed il divorzio (affido dei figli, modalità di visita dei figli con i nonni, assegno di mantenimento, divisione dei beni ecc). Assiste i coniugi nella definizione degli accordi che possano soddisfare i bisogni di tutte le persone coinvolte nel percorso, sempre difficile, della separazione e, del divorzio.

Aiuta la coppia a ridurre le tensioni ed ostilità e, a ristabilire un clima di serenità, confronto e dialogo, facendo capire ai coniugi che
sebbene il rapporto coniugale può cessare, il rapporto genitore-figlio continuerà anche nel futuro. Per tale motivo è importante che i genitori sappiano decidere insieme come gestire il domani dei loro figli.

Angelo Ruberto

Numero di volte letto: 199