17 febbraio 2010 14:34

L'iniziativa di un comitato di Monte Sant'Angelo

E' stato diffuso, nei giorni scorsi, un comunicato da parte di un comitato di Monte S. Angelo, nato da una costola dell'Associazionismo Attivo del Gargano.

"Il 25 febbraio a Monte S. Angelo alle ore 17,30 si terrà una manifestazione cittadina per dire NO ALLA FAIDA, che da troppo tempo insanguina il nostro territorio. Tutti i cittadini del Gargano e della Capitanata sono invitati.

Diamo un segnale forte di reazione e di dissenso contro la faida come fenomeno criminale e come fenomeno culturale.

Il Gargano è da trent’anni palcoscenico di efferatezza e crudeltà. Decine di morti, feriti e persone scomparse ci ricordano che il fenomeno è profondo e radicato, anche se si presenta a intermittenza. La mafia con la legge della violenza priva la nostra terra del diritto alla libertà. Rappresenta un momento di arretratezza sociale e culturale, che frena la crescita della comunità e impedisce lo sviluppo.

Occorre fare qualcosa per spezzare la spirale della violenza:
- Facciamo comunità contro isolamento e paura, affinché i fenomeni mafiosi e violenti siano marginalizzati e affrontati con coraggio dalla società intera.

- Affermiamo il valore civile e morale della testimonianza, che rappresenta l’antidoto contro tutti i mali sociali, specie dei fenomeni criminali che prendono forza dall’omertà, dalla paura e dall’indifferenza.

- Organizziamo la risposta corale con le istituzioni di governo, il mondo educativo, quello religioso e associativo, per rinsaldare i vincoli della comunità sulla base del principio della legalità e della solidarietà.

Chiediamo a istituzioni, sindacati, partiti politici, organizzazioni di categoria, associazioni culturali e di volontariato, parrocchie, a imprese e a singoli cittadini, di aderire all’iniziativa, comunicando l’adesione all’indirizzo nofaidaday@gmail.com"

Fino ad ora, hanno aderito al Comitato Promotore:
Libera Foggia, Legambiente circolo “FestambienteSud” di Monte Sant’Angelo, Arci Nuova Gestione Monte Sant’Angelo, Associazione Culturale “Obiettivo Gargano” di Monte Sant’Angelo, “Argod” di San Nicandro Garganico,

 

Numero di volte letto: 502