04 novembre 2010 17:56

Ricordato il soldato Vincenzo Contessa

Come da programma, anche a San Nicandro si è celebrata questa mattina la ricorrenza del IV Novembre, giornata dei Caduti di tutte le guerre, delle Forze Armate e dell'Unità Nazionale.

La cerimonia ha visto una nutrita partecipazione di popolo che ha assistito alla posa della corona di alloro ai monmenti di Piazza IV Novembre. Presenti il sindaco Costantino Squeo, l'assessore Antonio Gambuto e i rappresentanti dei Carabinieri, della Polizia Locale, della Guardia di Finanza, della Forestale e i volontari dell'AVERS, della Croce Rossa e dell'AVIS.

A metà mattinata è seguita la santa messa, celebrata da don Roberto De Meo, quest'anno in suffragio e in ricordo del soldato Vincenzo Contessa, caduto in Gracia durante la Seconda Guerra mondiale e sepolto presso la tomba dell'Arciconfraternita del Rosario, nel cimitero sannicandrese.

Grande commozione ha percorso i presenti allo squillo della tromba che ha suonato il silenzio: a San Nicandro sono numerose le famiglie che piangono vittime di guerra, molte delle quali mai ritornate in patria, e che dal 2006 vengono ricordate una per una con la dedica specifica, da parte dell'Amministrazione comunale, in ogni anno.

Staff sannicandro.org

Numero di volte letto: 105