16 novembre 2009 00:00

Cambia la data e il taglio dell'evento

E' ufficiale: la 167^ Fiera del Gargano si terrà dal 18 al 22 novembre.

Posticipata, da quest'anno, di un mese, la ex "Fiera d'Ottobre" viene battezzata definitivamente come "Fiera del Gargano".

A quanto pare, la motivazione dello spostamento risiede innanzitutto in un taglio diverso che l'Amministrazione, nello specifico l'assessore alle Attività Produttive Rosario Marrocchella, ha voluto dare all'evento.

La tradizionale Festa d'Ottobre (svolta dal1 al 3 ottobre), antica fiera di animali e prodotti agricoli, che poca attinenza avrebbe con i tempi moderni , diviene una rievocazione della tradizione e più che altro un'occasione di festa.

Per la Fiera del Gargano, invece, da indiscrezioni di corridoio pare si sia pensato ad un'impostazione che prediliga quasi esclusivamente i prodotti locali, ad iniziare dall'olio e il broccolo. Di qui, la necessità di posticiparla a novembre, quando la raccolta e l'immissione nel mercato è già a livelli presentabili.

Nel frattempo, mentre ancora si attende un comunicato ufficiale dal Palazzo municipale, è stato divulgato un programma, che prevede l'inaugurazione la mattina del 18 novembre, con la presenza di Miss Mondo Marianna Perruno.

Gli stands - allestiti dalla ditta "Applausi", aggiudicatrice dell'appalto - saranno impiantati ancora per quest'anno nello stadio comunale (a breve, infatti partiranno i lavori di sistemazione della nuova pista di atletica).

Il programma prevede una serie di sagre, organizzate ogni sera dagli esercenti locali.

Tra qualche giorno, dovrebbe aver luogo la conferenza stampa di presentazione, mentre i preparativi volgono ormai al termine.

Numero di volte letto: 317