30 giugno 2011 14:52

Dal 24 luglio San Nicandro-Peschici senza il problema dell'auto

E' stato presentato ieri mattina alle 11,00 a San Menaio, dall'Assessore regionale ai Trasporti Guglielmo Minervini il treno-tram delle Ferrovie del Gargano che dal 1 luglio prossimo collegherà il Subappennino dauno ai centri turistici del Gargano con cinque corse distinte per tipologia.

Il servizio più atteso è quello della corsa notturna, che permetterà al pubblico di godere in spensieratezza di serate passate nei luoghi turistici del Gargano, in particolare Rodi e Peschici, senza il problema di dover guidare a tarda notte.

Da quest'anno, il treno-tram notturno partirà anche da San Nicandro Garganico, per giungere fino alla stazione di Peschici-Calenella. L'orario di partenza dalla stazione sannicandrese è fissato alle 20,25, con panorama al tramonto garantito, per ritornare alle 2,34 del giorno successivo. La prima corsa si terrà il 24 luglio prossimo e il servizio durerà fino a fine agosto.

Un servizio utile, soprattutto per i più giovani e sicuramente valido ad arginare il pericolo di incidenti stradali causati da sonnolenza e stato di ebbrezza, su una viabilità, quella garganica, che sicuramente non agevola la sicurezza stradale.

Staff sannicandro.org

Numero di volte letto: 1040