27 settembre 2011 15:05

Tra i destinatari l'Istituto "Domenico Fioritto"

La Provincia di Foggia metterà a disposizione degli istituti scolastici destinatari dei finanziamenti erogati dal Ministero dell’Istruzione – nell’ambito della programmazione FESR 2007-2013 – PON Asse II Obiettivo C “Ambienti per l’Apprendimento” – le proprie strutture tecniche e i propri uffici. È l’esito del vertice che l’assessore provinciale ai Lavori pubblici, Domenico Farina, ha tenuto, coadiuvato dalla struttura tecnica del proprio assessorato, con i dirigenti scolastici degli istituti “Bonghi” di Lucera, “Domenico Fioritto” di San Nicandro Garganico, “Marrone” di Lucera, “Giannone” di Foggia e “Galilei” di Manfredonia.

Oggetto dell’incontro convocato dall’assessore Farina le procedure tecniche necessarie per dare attuazione agli interventi finanziati con un importo complessivo di 4 milioni 303mila euro e destinati all’ammodernamento infrastrutturale e alla messa in sicurezza degli edifici che ospitano gli istituti superiori del territorio provinciale. «Si tratta della prosecuzione del proficuo lavoro avviato con l’istituzione della Cabina di Regia con la quale abbiamo vagliato, assieme al mondo della scuola di Capitanata, le candidature per l’assegnazione delle risorse comunitarie – spiega l’assessore Farina – Con i dirigenti scolastici abbiamo convenuto circa l’opportunità che la Provincia sostenga anche sul piano tecnico l’attività che riguarderà l’ammodernamento degli edifici». Una decisione, sottolinea Farina, «assunta per sopperire all’assenza negli istituti scolastici di personale tecnico idoneo alla gestione della complessa procedura legata agli interventi infrastrutturali connessi al programma varato dal Ministero dell’Istruzione».

Nello specifico l’incontro ha permesso di definire le procedure tecnico-amministrative necessarie per la realizzazione della progettazione esecutiva e la successiva fase di appalto dei lavori. Per la definizione dei dettagli organizzativi è stato fissato, per la prima metà di ottobre, un calendario di incontri con i singoli dirigenti scolastici. «Lo spirito di collaborazione tra l’Amministrazione provinciale e il mondo della scuola si esplicita e si concretizza offrendo agli istituti un sostegno reale – commenta l’assessore alle Politiche educative, Billa Consiglio – È ciò che abbiamo fatto attraverso l’istituzione della Cabina di Regia e che continuiamo a fare con questo percorso di accompagnamento alla realizzazione degli interventi finanziati dal Ministero dell’Istruzione. Un passaggio importante, che qualifica il ruolo della Provincia e che pone il nostro Ente per davvero al servizio del sistema dell’istruzione di Capitanata, sia sotto il profilo formativo sia dal punto di vista infrastrutturale».

Fonte: statoquotidiano.it

Numero di volte letto: 495