26 maggio 2010 09:58

Questa mattina in regione l'atto che garantirà il finanziamento

E' ufficiale: il PIRP (piano di insediamento per il recupero delle periferie) presentato dal Comune di San Nicandro Garganico sarà finanziato dalla Regione Puglia.

Questa mattina, infatti, il sindaco Costantino Squeo e l'assessore all'Urbanistica Salvatore Donnanno saranno a Bari per firmare l'accordo di programma, alla presenza del presidente della regione Nichi Vendola e dell'assessore all'Assetto del Territorio Angela Barbanente, che garantisce il piano di finanziamento del progetto.

Il PIRP di San Nicandro, approvato all'unanimità dal Consiglio comunale nel 2007, prevede la riqualificazione della zona S. Cristoforo, con la dotazione di nuovi servizi e infrastrutture. Il progetto, inoltre, prevede un collegamento pedonale attrezzato con il centro storico, tramite un percorso che costeggia il Canale Vallone, oltre alla riqualificazione urbanistica dell'area, per un totale di circa 1 milione e mezzo di euro.

L'atto odierno garantisce di fatto la concreta realizzazione dell'idea progettuale.

Numero di volte letto: 309