23 febbraio 2011 21:08

Progetto Comune ritira candidatura Nardella, Altieri candidato DCU, Vocino per "Caccia & Ambiente"

Con l'approssimarsi delle prossime scadenze in vista delle Amministrative del 2011, ogni ora, ogni minuto può divenire il momento di svolte che scrivono e riscrivono, approvano e cancellano quanto deciso pochi istanti prima. Già con l'inizio di questa settimana si registrano almeno tre novità che, fino a domenica sera, era difficile prospettare.

La prima è forse quella più rumorosa. "Progetto Comune" serra le fila sulla propria identità con una duplice mossa: la rottura con gli alleati (i cui nomi più rappresentativi erano Vincenzo D'Antuono, Giuseppe Contessa e forse l'UDC di Leonardo Caruso) e l'apertura ad altre forze nuove al punto da mettere a disposizione la propria candidatura a sindaco, quella di Elio Nardella.

Un atto scaturito dalla ferrea volontà di garantire che il progetto resti sano e innovativo. «Ci stiamo adoperando affinché la nostra proposta sia la più convincente e illuminante - si legge in una nota diramata dal coordinatore della lista Emanuele Vocale - per rilanciare a pieno titolo la nostra progettualità e la nostra voglia di concretizzare.

Progetto Comune ha fatto un percorso serio e attento, aprendosi ad un dialogo con le forze rappresentative della nostra città, per sondare un terreno nuovo alle sue esperienze, per capire le ragioni e per esprimere un convincimento che sia il più vicino alla realtà constatata. In tutto questo percorso - continua Vocale - siamo stati molto attenti a non svilire le ragioni per le quali è nato ed è riuscito a coinvolgere molti suoi sostenitori, tanto che, nonostante abbiamo raggiunto la possibilità di poter esprimere un proprio candidato sindaco a capo di una coalizione, abbiamo maturato la consapevolezza di abbandonare questa opportunità, perché la stessa non avrebbe comunicato con chiarezza ai cittadini quella voglia di cambiamento rispetto alla classe politica che ha abitato negli gli ultimi decenni la scena politica di San Nicandro Garganico».

In altri termini, fino ad ora si presupponeva una coalizione che, nella sua naturale eterogeneità, giungeva per forza di cose ad assommare elementi che arrivavano a stridere con il "nuovo" invocato e perseguito da Progetto Comune. Di qui, pur conservando la tendenza a puntare su Nardella, l'invito ad altri gruppi e liste nuove, che provengano dalla società civile e che poco abbiano di politica navigata.

«Visto il fermento che anima la voglia di partecipazione alla vita politica di tanti gruppi organizzati della società civile - continua la nota - il nostro invito è di percorrere insieme questo cammino, unico modo concreto per prendere parte attivamente alle scelte del futuro della nostra cittadina. Progetto Comune auspica un confronto con questi gruppi che si basi sulla condivisione di un programma ricco di idee nuove e di una progettualità valida e sostenibile e che possa creare concrete opportunità di lavoro e una migliore qualità della vita».

Quindi, l'epilogo sulla candidatura di Nardella: «Nonostante vediamo nell’imprenditore Elio Nardella la persona che rappresenta al meglio il movimento, oltre a quella voglia di fare e a quella determinazione per il raggiungimento degli obbiettivi, diamo piena disponibilità e pari opportunità ad altri gruppi o liste civiche affinché si trovino le ragioni per creare una compagine che possa dire a chiare lettere che a San Nicandro esiste un’alternativa di governo agli schieramenti dei partiti, che vuole amministrare con regole nuove e diverse, vicine ai bisogni dei cittadini, proponendosi con un bagaglio fatto di esperienze di lavoro dei propri uomini».

A margine, i Cristiani Democratici Uniti hanno annunciato il ritiro della candidatura dell'avvocato Pierpaolo Gualano a favore di Valentino Altieri, già vicesindaco dell'Amministrazione Squeo, poi uscito dalla giunta e dal PD per la mancata condivisione di atti e progettualità amministrativi e politici.

Infine, l'ultima novità riguarda la lista "Caccia e Ambiente", che fa capo ad un nutrito gruppo di cacciatori e simpatizzanti e che annuncerà a breve la sua uscita per le prossime elezioni addirittura con un candidato sindaco, che le voci più acclarate individuano nell'ingegnere e docente Nazario Vocino.

Staff sannicandro.org