08 aprile 2011 10:51

"L'impegno sul territorio delle donne e dei giovani"

Sabato 9 aprile, a Foggia presso la Sala Consiliare di Palazzo Dogana, alle ore 17.30, si terrà il meeting “Con la Capitana nel cuore”: donne e giovani nel lavoro, nel sociale e in politica.

Organizzato dalla Responsabile Provinciale del PDL Settore Pari Opportunità, Maura Di Salvia, e dal Coordinatore Provinciale della Giovane Italia, Raffaele Di Mauro, all’incontro parteciperanno: Gabriele Mazzone (Coordinatore Provinciale PDL), Giandonato La Salandra (Presidente Provinciale Giovane Italia), Leonardo Lallo (Assessore Provinciale Politiche del Lavoro), Licia Bitritto Polignano (Imprenditrice e Past Governatore Lions Distretto 108/AB), Irma Melini (Vice Presidente Anci Puglia Giovani), Eleonora Mosco (Segretario Nazionale Giovani Italiani PPE). Concluderà l’On. Barbara Matera, Vice Presidente Commissione Europea Pari Opportunità.

La Responsabile del Settore Pari Opportunità lo stesso giorno presenterà presso la sede del Coordinamento Provinciale di Foggia le donne della Capitanata facenti parte dell’esecutivo provinciale per le Pari Opportunità.

Questo nuovo organismo del PDL coinvolge attivamente tutte le donne del PDL di Foggia e provincia. Dalla Responsabile Provinciale è stata nominata una referente per ogni comune della Capitanata, al fine di avere una reale rappresentanza anche per i comuni più periferici e purtroppo spesso isolati. Tutte insieme rappresenteranno un vero esecutivo nel quale apporteranno il proprio contributo personale e politico. Ovviamente ognuna di loro a livello comunale creerà un movimento Pari Opportunità per PDL.

Maura Di Salvia dichiara «io credo ancora in una politica fatta di ideali e di una dirigenza politica nella quale vi sono delle serie professioniste, delle casalinghe, delle mamme, delle moglie e prima di tutto delle donne che vogliono lavorare unite per migliore la nostra condizione di vita e quella delle nuove generazioni attraverso l’abbattimento di barriere sociali e lo sviluppo delle pari opportunità femminili e di genere».

Staff sannicandro.org

Numero di volte letto: 253