15 aprile 2011 16:12

A San Nicandro saranno 20

Si è ormai agli sgoccioli. Domani mattina scade il termine ultimo per presentare le liste dei candidati alla carica di consigliere comunale, abbinate ad un candidato sindaco. Sedici il numero massimo di nomi per ogni lista, undici il minimo. Da cento a centocinquanta le firme necessarie per la convalida.

Nonostante le difficoltà, trasversali a tutte le coalizioni, si è giunti ad una panoramica definita, che sarà resa pubblica domani dall'Ufficio Elettorale del Comune, dove in questo momento si stanno ultimando le pratiche per la convalida di quanto raccolto dai partiti nelle scorse settimane.

Da quanto trapelato nella mattinata di oggi, saranno 7 le liste della coalizione di centrodestra abbinate alla candidatura di Nicandro Marinacci (Pop. per il Sud, Lista Torre, PDL, La Destra, Socialisti Dauni, ADC, Io Sud), che qualche mese fa aveva prospettato un'alleanza di ben 9 liste, alcune delle quali si sarebbero unite per mancanza di candidati.

Dovrebbero essere 5, invece, le liste che sosterranno Vincenzo Monte della coalizione di centro (UDC, Unione di Capitanata, Cristiani Democratici Uniti, FLI, Cambiamo San Nicandro). Anche qui si registrano defezioni rispetto alle aspettative, che prevedevano dapprima 8 liste, per poi scendere alle 6 di qualche giorno fa.

Passano da 5 a 6, invece, le liste che sosterranno il centrosinistra di Costantino Squeo (PD, SEL, IDV, PSI, PRC, Avanti Insieme), con l'adesione, proprio qualche giorno fa, della lista civica "Avanti Insieme" che fa capo all'attuale assessore ai Servizi Sociali Angela Nardella.

A queste, si aggiungono le due liste che sostengono rispettivamente Pierpaolo Gualano (Oppure Voi) e Nazario Vocino (Caccia e Ambiente). Non tutte le liste, naturalmente, presentano rose di 16 candidati, con una media generale che si attesterebbe ai 13-14, per un totale di circa 280 candidati consiglieri.

Staff sannicandro.org

Numero di volte letto: 672