06 novembre 2009 19:19

L'assessore alle Politiche sociali acquisisce anche la delega del dimissionario

A seguito delle dimissioni dell'assessore antonio Carbonella, con decreto sindacale n.12 del 04/11/2009, il sindaco Costantino Squeo ha attribuito la delega "Diritti delle persone con diverse abilità con delega specifica ai rapporti con l'Ipab "Fondazione Zaccagnino" e problematiche connesse alle progettualità ed alle infrastrutture socieli legale al mondo della disabilità", all'assessore alle Politiche Sociali Cinzia Tenace.

Carbonella, lo ricordiamo, entrò in giunta meno di un anno fa, perché ritenuto particolarmente vicino alle problematiche dei diversamente abili, e quindi capace di seguire più da vicino le progettualità che l'Amministrazione Squeo, in intesa con le parti coinvolte, intende portare avanti per questa categoria e per il territorio.

Con le sue dimissioni la delega, creata ad hoc per il suo ruolo, viene assunta dall'unica quiota rosa della giunta, Cinzia Tenace, che già da tempo segue il settore sociale del comune con ottimi risultati.

Numero di volte letto: 81