05 dicembre 2011 10:15

Monte: "Bisogna iniziare un percorso nuovo per la città"

Si è svolto lo scorso 21 novembre il Consiglio Comunale che, tra le altre cose, ha messo la parole fine alla realizzazione dell’impianto complesso con annessa discarica di emergenza, programmata dalla precedente amministrazione.

Il sindaco Vincenzo Monte e la sua amministrazione mantengono dunque l’impegno preso durante la campagna elettorale, ed ora puntano "sullo sviluppo turistico, sulla piccola impresa e sul potenziamento agricolo e zootecnico del nostro territorio".

«L’agricoltura - cita una nota diramata quest’oggi dal Comune - è già una realtà concreta e di grande qualità che avrebbe avuto dall’impianto di trattamento dei rifiuti e soprattutto dalla annessa discarica di emergenza un danno enorme e una inevitabile ricaduta negativa sull’occupazione locale. Le idee messe in campo dall’amministrazione attuale ovvero sviluppare le risorse naturalistiche del territorio potranno far entrare San Nicandro nel mercato del turismo che è in continuo incremento».

«È un progetto che ha bisogno di tempo ma può e sarà il nostro futuro – afferma il primo cittadino - Bisogna iniziare un percorso nuovo per la città, come trenta anni fa ha fatto il Salento e le vicine città garganiche. Certo si renderanno necessari sacrifici e rinunce - prosegue Monte - ma lo sviluppo turistico e il potenziamento del prodotto di qualità ci potrà traghettare fuori dalla crisi».

Staff sannicandro.org

Numero di volte letto: 354