02 ottobre 2012 08:45

"Adesso basta. Le bugie del sindaco Monte"

L’irresponsabilità politica del Sindaco Monte era già nota da un bel po’ di tempo ma non pensavamo che una notizia data dal PdL con il massimo di trasparenza potesse irritarlo così tanto.

Legittimamente il PdL ha proposto di non aumentare l’IMU sulla prima casa dando in più occasioni soluzioni alternative, ma evidentemente al Sindaco Monte non interessano le condizioni dei Sannicandresi già ampiamente tartassati dal Governo Monti.

Il Sindaco Monte dovrebbe essere intellettualmente onesto, se ci riesce, e ammettere il suo totale fallimento nella politica di risanamento dell’ente (tutti sanno aumentare le tasse, imposte e tariffe), invece questo Sindaco pensa di nascondere le sue incapacità amministrative dando la colpa alle precedenti amministrazioni, dicendo tra l’altro delle falsità.

Forza Italia ha avuto responsabilità di governo per 6 anni, dal 1995 al 2001, con amministratori (Ritoli G., Tognarelli M., Villani G., e questa è la solita trasparenza) che hanno dimostrato sul campo il loro impegno nel risolvere i problemi della gente, e il PdL, nato nel 2009, non ha mai avuto responsabilità amministrative.

Pertanto se questo sindaco menefreghista vuole dare al PdL la colpa di avere indebitato il Comune per 8 milioni di Euro, deve tirare fuori le carte ed esporle pubblicamente.

Noi riteniamo che il Sindaco Monte non farà mai un operazione verità sui conti pubblici perché dovrà ammettere che sta amministrando con uomini (De Luca N., Caruso M., Altieri V., Marrocchella R., D’Antuono V., Augello R., Pertosa P., e questa è solo trasparenza) che dal 2002 ad oggi hanno partecipato alle amministrazioni che il Sindaco stesso dice di essere responsabili del disastro economico del nostro Comune, e comunque non troverà responsabilità del PdL.

Il Pdl continuerà a comunicare con la cittadinanza notiziando sulla vita amministrativa dell’Ente e si batterà affinchè il sindaco Monte si dimetta al più presto perché ha già fatto troppi danni a tutti i cittadini.

Il PdL è pronto a prendersi le proprie responsabilità nell’esclusivo interesse dei Sannicandresi e con la massima trasparenza.

Comunicato Coordinamento Comunale PdL

Numero di volte letto: 539