05 febbraio 2013 13:45

Il leader di SEL ospite di Umberto Galasso e Luciana Giordano

Pausa pranzo dai sapori di Puglia e di Toscana, ieri, per Nichi Vendola. A Sesto Fiorentino, dopo l'incontro alla Richard-Ginori e il comizio nel centro cittadino,il leader di SEL è stato ospite di una famiglia del luogo per un pranzo privato molto particolare.

I padroni di casa, il signor Umberto Galasso e la signora Luciana Giordano, originari della zona del Gargano (precisamente di San Nicandro, ndr), nei giorni scorsi si erano offerti, infatti, di ospitare Vendola tra una fatica elettorale e l'altra, proponendo un momento conviviale con parenti e conoscenti pugliesi trapiantati a Firenze.

Quasi una rimpatriata tra conterranei che il leader di SEL è stato ben lieto di accettare. Luciana ha proposto ai convitati, una quindicina in tutto, un menu "fusion" tosco-pugliese che Vendola non ha nascosto di aver apprezzato: antipasto a base di salumi, crostini, funghi e verdure sottolio, zazzaridde e peperoncini ripieni, per proseguire poi con crespelle alla fiorentina e controfiletto con patate. Per chiudere, spiedini di frutta, schiacciata fiorentina e tiramisù.

Fonte: foggiatoday.it

Numero di volte letto: 1481