28 marzo 2013 08:49

Sale a due il numero dei candidati sindaco per le prossime elezioni amministrative

I segretari politici locali, Pierino Tancredi dell’UDEUR, Giuseppe D’Antuono per la lista Pensionati, Tommaso Sticozzi per il partito Socialismo Dauno, Lellino Cendamo per la Democrazia Cristiana, Enzino Francioso per la lista Torre, dopo un’attenta analisi ed una franca discussione, in presenza di tanti attivisti e simpatizzanti delle varie formazioni politiche, all’unanimità designano candidato Sindaco della coalizione Moderati di Centro, Mario Lucio Giordano.

Tutti i componenti ritengono che il candidato designato abbia l’esatta percezione del gravoso compito che spetterà alla nuova amministrazione. Il dissesto finanziario che ha investito il nostro comune richiede innanzitutto una profonda conoscenza della reale situazione economica, e al tempo stesso una capacità di raffreddare le consuete diatribe politiche, che non potrebbero non essere controproducenti in questa realtà di profonda emergenza.

Il candidato scelto rappresenta nel miglior modo possibile i valori di rinnovamento e continuità. Possiede la giusta esperienza per essere da guida e da sprono ai tanti giovani che vogliono cimentarsi in questa difficile avventura. E’ la persona più idonea a raccogliere intorno a se giovani volenterosi e politici più navigati, con l’obiettivo che il periodo “dell’assalto alla diligenza” è ormai tramontato. Tutti, ma proprio tutti, devono rimboccarsi le maniche per placare la tempesta che ha colto il nostro comune, per portarlo a navigare mari più tranquilli.

La coalizione valuta negativamente quei partiti che ancora continuano a fare i tatticismi deleteri e ormai disusi e che tanto danno hanno portato un po’ dappertutto, ma sono comunque, disponibili ad accettare suggerimenti qualora dovessero arrivare da forze intende aderire al progetto dei Moderati di Centro. Lo stesso candidato Sindaco ha dato la disponibilità a ritirare la sua candidatura, qualora gli venga richiesto dai segretari che lo hanno designato, nell’ottica di un allargamento e crescita potenziale della coalizione. La nostra città non può più permettersi tira e molla e sterili personalismi, quindi aperti e con la massima disponibilità nei confronti di chi ama veramente San NIcandro.

Infine si è proceduto a costituire il comitato elettorale della coalizione, che è così composto: coordinatore della coalizione, On. Nicandro Marinacci, componenti: Pierino Tancredi, Lellino Cendamo, Tommaso Sticozzi, Giuseppe D’Antuono, Enzino Francioso. Addetto stampa: Angelo Galasso.

Comunicato stampa Moderati di Centro

Numero di volte letto: 1388