09 febbraio 2010 22:27

Ecco i nuovi passaggi e le ultime staffette

Proseguono senza sosta i 'balli' politici in vista delle regionali del 28 e 29 marzo.

Dopo il chiacchierato allocamento dell'ex sindaco di San Nicandro Garganico, Nino Marinacci, nel campanile di Mastella, non si ferma il fremito nel cercare una giusta collocazione per combattere in riga la propria battaglia.

Ci aveva pensato, giorni fa, Nazario De Luca, che ha fatto pervenire al Sindaco e al Presidente del Consiglio comunale una lettera in cui comunicava il proprio passaggio nell'UDC collocandosi, di fatto, all'opposizione ma garantendo - si legge nella lettera - la massima collaborazione alla maggioranza quando vi siano provvedimenti nel solo interesse della collettività.

E come avviene prima delle partite di calcio, quando le squadre si scambiano gli stendardetti, De Luca, ex UDEUR poi confluito nella Rosa Bianca, fa staffetta con Mario Giordano che, proprio nel consiglio comunale di questa sera, annuncia di aver chiesto ai dirigenti del partito del campanile di accoglierlo li dove, giorni addietro, si è rifugiato il cognato Marinacci.

Giordano, sostanzialmente, ha motivato la sua scelta come politica, non condividendo il "doppio gioco" dell'UDC a livello nazionale.

Infine l'ultima sorpresa è legata alla new entry in consiglio comunale, Cinzia Pescara, che già in molti, per il suo attivismo giovanile e per il pensiero aperto, mal conciliavano tra i banchi del PDL locale: nella stessa seduta odierna, infatti, Pescara ha ufficializzato il suo passaggio nel partito Io Sud della Poli Bortone, ritenendosi sostanzialmente una moderata e non condividendo l'atteggiamento di chiusura pregiudiziale dell'attuale opposizione in consiglio.

Si delinea, così, un Consiglio comunale con una maggioranza che, nonostante i ricorrenti problemi, tiene comunque, riuscendo ad approvare quasi puntualmente ogni atto deliberatorio, e un'opposizione che, con quattro consiglieri all'UDC e due passati a Io Sud, vede spostare sempre più il proprio asse verso un largo fronte moderato.

Numero di volte letto: 385