20 febbraio 2010 14:07

La decisione sarebbe stata ufficializzata ieri

Secondo fonti autorevoli dell'UDC sannicandrese, nel corso di una riunione di sezione tenutasi ieri sera, a cui era presente anche il coordinatore provinciale Franco Di Giuseppe, sarebbe stata ufficializzata la candidatura alle prossime regionali di Roberto Augello.

A comunicarlo, sarebbe stato proprio il patron foggiano dello scudo crociato, rimarcando la necessità di catalizzare nel miglior modo i voti moderati di San Nicandro e dei comuni limitrofi.

Augello, capogruppo dell'UDC in consiglio comunale e responsabile della sezione sannicandrese, era approdato nell'UDC dalla lista civica "Città Mia", dopo aver ricoperto la carica di assessore ai Servizi Sociali nell'ultima legislatura Marinacci, prendendo in mano, poi, le redini del partito dopo l'espulsione di quest'ultimo da parte degli organi regionali.

E proprio di Marinacci, inoltre, si continua a bisbigliare in città: giurata e smentita più volte, da persone a lui vicine, la candidatura nell'UDEUR , molti ritengono si tratti solo di uno specchio per le allodole messo appunto in vista delle comunali dell'anno prossimo.

Nel frattempo, la sezione di corso Umberto I ha cambiato insegna per la quinta volta (DC, CdL, CDU, UDC, UDEUR) in quindici anni, proponendo ora il campanile di Mastella.

Con Augello sale a due il numero ufficiale di candidati sannicandresi al consiglio regionale (l'altra candidatura naturale è quella di Gianmario Zaccagnino, nel PDL), mentre si prepara una campagna elettorale che difficilmente vedrà bastevoli gli spazi elettorali, data l'immensa mole di candidati che si apprestano ad essere sponsorizzati dalle varie liste e correnti politiche in tutto il collegio della Capitanata.

Numero di volte letto: 368