14 giugno 2010 14:59

Di Paola lascia il PDL e aderisce al partito di Mastella

Che i giorni correnti della giunta Pepe fossero travagliati era noto. Ma, il trascorrere del tempo aggiunge difficoltà alle valutazioni politiche del presidente-deputato della Provincia di Foggia.

E' di oggi la notizia secondo cui il consigliere provinciale di Margherita di Savoia Francesco Di Paola sarebbe passato dal PDL all'UDEUR, contestualmente alla sua nomina a commissario provinciale della BAT per il partito di Mastella.

Aquanto pare si tratterebbe di una mossa di Nicandro Marinacci, che probabilmente ha scomodato le alte sfere mastelliane per garantirsi un peso nell'amministrazione Pepe.

La maggioranza a Palazzo Dogana conta ancora di 17 voti, con tre assessorati ancora vacanti, mentre l'adesione di Di Paola all'Udeur potrebbe provocare mutamenti al corso che la situazione stava prendendo.

Se prima, infatti, le trattative si rivolgevano al rientro in giunta dell'UDC, che rivendicava la riconferma dei due assessorati perduti, mentre Pepe ne aveva messo sul tavolo solo uno, si fa maggiore il peso e le pretese dell'Udeur che, a questo punto, non si esclude ottenga un assessorato.

Intanto, dopo le dimissioni di Franco Di Giuseppe da coordinatore provinciale dell'UDC a seguito della vicenda giudiziaria 'nastri d'oro', è intervenuto il deputato Angelo Cera che ha invitato Antonio Pepe ad accelerare e concludere le trattative con l'UDC e i suoi uomini.

Numero di volte letto: 226