17 aprile 2011 13:34

Dopo 4 anni la Pasqua torna nella Chiesa Madre

E' stato reso pubblico questa mattina, dal parroco della Chiesa Madre di San Nicandro Garganico, don Roberto De Meo,  il programma della Settimana Santa 2011, che dopo quattro anni di standby per il restauro, sarà di nuovo celebrata nella Chiesa Madre.

Si comincia come di consueto Mercoledì Santo (20 aprile), con la Via Crucis cittadina, che partirà alle ore 20,30 dalla Chiesa Madre, per concludersi dalla loggetta baronale del Castello.

Il 21 aprile, Giovedì Santo,  in tutte le Parrocchie avrà luogo la santa messa vespertina in "Coena Domini"; dalle ore 21,00 alle 01,00 visita alle "Sette Chiese" da parte delle Confraternite, Parrocchie e fedeli (le chiese restano aperte tutta la notte - dalle 22,30 alle 23,30 veglia comunitaria in ogni parrocchia).

Il 22 aprile, Venerdì Santo, alle ore 9,30  muoverà dalla chiesa della Pietà la processione dell'Addolorata verso la Chiesa Madre, dove avrà luogo la celebrazione della "Via Matris"; nel pomeriggio, invece, si celebreranno le ultime "Sette Parole" e la commemorazione della Passione e Morte di Gesù in Croce. Alle ore 18,30, infine, partirà sempre dalla Chiesa Madre la secolare Processione dei Misteri, con il panegirico in piazza D. Fioritto e il rientro in Chiesa Madre.

I riti si concluderanno la notte di Sabato Santo con la veglia pasquale in ogni parrocchia. A margine delle lettere di invito alle autorità, don Roberto ha chiesto di interrompere, per quanto possibile, le esternazioni elettorali per tutta la Settimana Santa.

Staff sannicandro.org

Numero di volte letto: 875