17 giugno 2011 12:16

Don Roberto, 'Si facciano avanti nuovi portatori'

Partirà questa sera, alle ore 18,30, dalla Chiesa Madre, la processione con i simulacri dei Santi martiri Nicandro, Marciano e Daria, patroni di San Nicandro Garganico. Saranno presenti anche i simulacri della Vergine Immacolata, compatrona principale della città e di S. Michele Arcangelo, da secoli invocato dalle comunità garganiche contro pestilenze e terremoti.

Don Roberto De Meo, parroco della Chiesa Madre, ha invitato chiunque volesse dare una mano o manifestare la sua devozione, a farsi avanti per rinvigorire le squadre dei portatori. In particolare, per favorire la devozione dei sannicandresi, da quest'anno la statua di S. Nicandro sarà portata esclusivamente da cittadini comuni, mentre le confraternite si alterneranno sotto le altre statue.

Questa mattina, al termine della prima messa delle ore 7, don Roberto ha anche annunciato che, per desiderio manifestato da alcuni devoti, sarà commissionato una miniatura in argento della città da mettere nella mano destra del simulacro di S. Nicandro, in sostituzione di quella attuale, logora e di materiale scadente. Perciò don Roberto ha invitato tutti ad attivarsi per raccogliere vecchi oggetti in argento (ricordini, bomboniere, etc.), che serviranno per la colata della nuova miniatura.

Staff sannicandro.org

Numero di volte letto: 1104