06 aprile 2012 13:58

Da mezzo secolo accompagna la processione del Venerdì Santo

Compie 50 anni l'ormai celebre vestito della Veronica, indossato nella processione del Venerdì Santo di San Nicandro Garganico. Infatti è dal 20 Aprile 1962 che l'abito è parte integrante della tradizionale processione del venerdì, collocata sempre davanti alla statua (mistero) di Gesù che cade con la Croce.

L'abito, di proprietà della signora Lucia Martucci, che lo confezionò con le proprie mani, fu indossato per la prima volta da Rosetta Ricciotti, figlia della signora Lucia.

Conosciuta negli ambienti parrocchiali come "Lucietta Sanapurcedd", decise con devozione di trovare ogni anno delle bimbe che potessero indossare la Veronica e partecipare quindi alla processione. Dopo la sua morte, la tradizione è tuttora portata avanti dalla nuora che ogni anno mette a disposizione questo splendido vestito, tuttora prenotato con largo anticipo.

Il caso ha voluto che a celebrare il cinquantenario fosse proprio la pronipote della signora Lucia, la bimba Maria Chiara Ricciotti.

Nazario Cruciano

Numero di volte letto: 779