02 maggio 2012 09:40

L'arrivo a S. Giovanni e il pontificale in Chiesa Madre. Mai accaduto dal 1713, evento storico

Tra poche ore il cardinale Raymond Leo Burke sarà a San Nicandro Garganico per la sua visita alla Chiesa Madre della città. L'arrivo è previsto presso la chiesa di S. Giovanni intorno alle 17,30, dove lo accoglierà il rettore don Matteo De Meo. Quindi partirà il corteo solenne in cappa magna che lo condurrà alla Chiesa Madre, dove il porporato, dopo l'accoglienza rituale da parte del parroco don Roberto De Meo, celebrerà la messa pontificale.

E in Chiesa Madre è tutto pronto: è stata allestita la cattedra sul lato destro del presbiterio, come prescrive il cerimoniale e la chiesa è stata addobbata con drappi della bandiera vaticana. Il pontificale, nonostante la preferenza di mons. Burke per il rito antico, sarà calebrato in rito ordinario ma interamente in latino, escluse le letture e, naturalmente, l'omelia che sarà pronunciata dal faldistorio.

Raymond Leo Burke è cardinale dell'ordine dei diaconi e prefetto della Suprema Segnatura Apostolica, cioè capo della Giustizia vaticana. Tra i primi promotori del Motu proprio con cui Benedetto XVI liberalizzò la messa in rito antico, è tra i maggiori fautori del nuovo movimento liturgico benedettiano, ragione per la quale il principe della Chiesa verrà nella Chiesa Madre di San Nicandro, restaurata proprio secondo i dettami della nuova riforma liturgica.

E' la seconda volta che la storia ricordi di una visita cardinalizia a San Nicandro: l'ultima fu il 6, 7, e 8 giugno 1713, quando Vincenzo Maria Orsini, futuro papa Benedetto XIII, venne a redimere una annosa controversia del Capitolo dei canonici di S. Maria del Borgo e ad approvarne gli ordinamenti.

Per l'occasione il nostro staff trasmetterà l'evento in diretta streaming su www.sannicandro.tv. Il collegamento inizierà dalle ore 18:20, in attesa dell'arrivo del cardinale Burke in Chiesa Madre.

Staff sannicandro.org

Numero di volte letto: 767