03 aprile 2009 00:00

Come da tradizione si svolge ogni anno il rito della Settimana Santa

La Settimana Santa è la settimana nella quale il Cristianesimo celebra gli eventi di fede correlati agli ultimi giorni di Gesù, comprendenti in particolare la sua passione, morte e resurrezione. In molte città italiane e straniere si svolgono nei giorni di Giovedì, Venerdì, Sabato santo i Riti della Settimana Santa, come i misteri, via crucis in cui le statue (dette anche simboli) sono portate in processione dai confratelli.

Nel nostro paese, come da tradizione, i principali riti si svolgono dal mercoledì Santo, con la "Via Crucis" per le strade del paese, proseguono il giovedì Santo con la visita delle "Sette Chiese" e poi il venerdì con la processione dei "Misteri della Passione". Il tutto si conclude con la "Veglia Santa" la notte di Pasqua.

A causa del restauro in corso della Chiesa Madre gli eventi verranno suddivisi tra la chiesa di San Giorgio e quella di San Giovanni.

Ecco il programma in dettaglio degli eventi:

5 aprile - Domenica delle Palme - ore 10.30 - in tutte le Parrocchie benedizione dei ramoscelli di Ulivo - breve processione e Santa Messa.

8 aprile - Mercoledì Santo - ore 20,30 - chiesa S. Giovanni: partenza della Via Crucis cittadina con rientro presso la Loggia del castello.

9 aprile - Giovedì Santo - ore 19,00 - in tutte le Parrocchie Santa Messa in "Coena Domini";
ore 21,00-01,00 visita alle "Sette Chiese" da parte delle Confraternite, Parrocchie e fedeli (le chiese restano aperte tutta la notte).

10 aprile - Venerdì Santo - ore 9,30 - Chiesa della Pietà: celebrazione della "Via Matris";
ore 16,00 - chiesa S. Giovanni: celebrazione delle ultime "Sette Parole" e della "Agonia" di Gesù in croce;
ore 18,30 - chiesa S. Giorgio: partenza della secolare e caratteristica processione dei "Misteri" della Passione.

11 aprile - ore 23,00 - tutte le Parrocchie: solenne veglia nella "Notte Santa" con benedizione del fuoco, del Cero e dell'acqua lustrale.

Numero di volte letto: 43