02 luglio 2013 14:24

Monsignor Lucio Renna conferisce la cresima a 23 giovani

La gioia dei parrocchiani è palesamente evidente ogni volta che il Vescovo viene a visitare il suo gregge. La Comunità parrocchiale di S. Maria delle Grazie-Convento ha trascorso due giornate con il proprio Pastore: il 28 per la Visita Pastorale e il 29 giugno per il conferimento del Sacramento della Confermazione (Cresima) a 23 giovani.

Durante la visita Pastorale il Parroco, Padre Antonio D’Orsi, ha spiegato al Vescovo la situazione della Parrocchia. «Sono venuto nel settembre 2012. Un po’ di tempo l’ho trascorso nel conoscere i vari gruppi e per sistemare il Convento in modo diverso da quello che ho trovato. Ho convocato il Consiglio Pastorale Parrochiale per avere un contatto con coloro che avevano collaborato con il mio predecessore. In questa riunione misi a fuoco il mio programma pastorale: «sono venuto – ho detto - per portare pace e ascoltare tutti perché tutti cooperino per il bene della Parrocchia». Ho riportato la democrazia nell’OFS che era commissariata eleggendo gli organi statutari. Si stabilì tra i vari gruppi presenti nella Parrocchia un feeling e ognuno si mise a disposizione per dare le proprie competenze perché si realizzasse il mio progetto di una chiesa unita e in pace.

Eccellenza le consegno una copia della Rassegna Stampa su ciò che è stato fatto fino al 31 dicembre 2012. Con calma può rendersi conto di ciò che è stato fatto. Campane elettrificate, Chiesa aperta dal mattino con chiusura alle 13,00 e riapertura alle 16 fino alle 21 di sera. In principio abbiamo subito qualche furto, poi è andato e sta andando tutto nella normalità. La gente che passa, entra si fa il segno della croce e prega.

Da poco è stato costituito il Consiglio Pastorale Parrocchiale. Nei primi di luglio approveremo il Programma delle iniziative che saranno svolte da settembre al 31 dicembre.

Nel Programma Pastorale sono previste, oltre alle attività normali dei vari gruppi esistenti e alle varie festività religiose:

1. la creazione all’interno della Parrocchia di 5 Centri di Ascolto, dopo l’esperienza che abbiamo fatto durante il Mese di Maggio con il portare la Madonnina in 25 case della periferia. In ogni casa c’era la gente del rione, alcune persone mai venute in Chiesa. Questa esperienza positiva mi ha fatto capire che è possibile dislocare il funzionamento dei Centri di Ascolto per vivificare l’attività religiosa ed educare il popolo di Dio a incontrare Cristo nella sua vita e testimoniarlo agli altri.

2. Creare un Oratorio con un progetto di lavoro manuale per ragazzi (esempio: ceramica o falegnameria).

3. Un Festival dei Cori Parrocchiali durante la novena di Natale.

4. La Caritas, funzionante dal giugno 2013, riunirà nella vigilia di Natale o nella Pre-vigilia i poveri della Parrocchia per stare insieme e festeggiare il pranzo natalizio.

5. Vi saranno Convegni culturali e religiosi.

6. Si organizzeranno Concerti di organo.

Il Programma completo che verrà approvato dal Consiglio Pastorale Parrocchiale Le verrà spedito».

Dopo il Parroco ha relazionato il Presidente dell’Associazione Duns Scoto, Leonardo Ciavarella, è seguita la relazione dell’OFS letta da Anna Martino, quella dell’Oratorio letta da Angela Pertosa, quella del Coro letta da Elisabetta Stega, quella del Rinnovamento nello Spirito letta dal referente Matteo Gioiosa, alla fine per le catechiste ha letto la relazione Valentina Giagnorio.

Il Vescovo è rimasto soddisfatto perché ha notato una intima sintonia tra i vari gruppi parrocchiali e il parroco. Dopo le parole di plauso, S. E. il Vescovo ha regalato alla Parrocchia un quadro riproducente Gesù e la Samaritana vicino al pozzo.

Il secondo giorno, 29 maggio, durante la S. Messa, il Parroco, a nome della Comunità parrocchiale di S. Maria delle Grazie, ha presentato a S.E. il Vescovo i giovani chiedendo che venisse conferito il Sacramento della Confermazione (Cresima): Altieri Lirio; Biscotti Nicandro; Ciavarella Rosaria; Coco Rosa; Del Campo Nicola; Flena Marianna; Manduzio Silvia; Mastrovalerio Rita; Mele Nazario; Montemitro Maria Grazia; Montemitro Mario; Nardella Stefania; Pertosa Angela; Pertosa Giovanna; Piancone Domenico; Santucci Giuseppe; Sassano Michele; Torella Leonardo; Torella Pietro; Torella Stefania; Torella Vincenzo; Triggiani Raffaele; Viola Aurelio.

Il Vescovo, prima del conferimento del Sacramento si è rivolto ai giovani dicendo queste testuali parole: «Fratelli, siete membra vive di Cristo. Guidati dallo Spirito di Dio, impegnatevi a servire i vostri fratelli, come ha fatto Cristo, che non è venuto per essere servito, ma per servire. Voi giovani, in questo momento solenne vi preparate a ricevere il dono dello Spirito Santo, siete chiamati in prima persona a dichiarare la vostra fede, rinnovando personalmente le promesse che il giorno del Battesimo i vostri genitori fecero per voi».

Prima del termine della S. Messa, il Parroco ha comunicato che S. E. il Vescovo ha regalato il quadro rappresentante “Gesù con la samaritana vicino al pozzo” e ha letto la dedica che si trova nel recto del quadro: «Diocesi di San Severo Anno della Fede 2012-2013 – 2a Visita Pastorale Diocesana. In occasione “dell’Anno della Fede” e della Visita Pastorale mi è gradito lasciare a questa Comunità Parrocchiale Santa Maria delle Grazie in San Nicandro Garganico questa icona ricordo della mia presenza nei giorni 28 e 29 giugno 2013” Firmato: il Vescovo Angelo Lucio Renna».

Applausi di ringraziamento a S.E. il Vescovo e foto dei Confermati.

Matteo Gioiosa

Numero di volte letto: 534