20 aprile 2017 09:25 Attualità di Redazione

"La festa incombe, ma ancora non viene affidato l'incarico per organizzarla"

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del comitato feste patronali in merito all'organizzazione della Festa Patronale 

«In merito all'avvicinarsi della Festa Patronale 2017, l'A.C.F.P tiene ad informare la cittadinanza che anche quest'anno tanto per cambiare, nonostante la richiesta di delibera per l'organizzazione della suddetta Festa Patronale sia stata presentata circa 3 mesi fà, ad oggi ancora non è pervenuta nessuna risposta da parte dell'Amministrazione nè ufficiale nè ufficiosa. Il sottoscritto, Presidente dell'A.C.F.P., ha cercato di avere informazioni in merito inviando tra l'altro un messaggio a ben due Assessori locali di competenza, visualizzati ma rimasti senza alcuna risposta.

La cosa, ovviamente, ci ha sdegnati parecchio  intanto è normale educazione e civiltà rispondere; in secondo luogo perchè è una grave mancanza di rispetto verso un'associazione, regolarmente iscritta e riconosciuta, e che in questi anni hanno ampiamente dimostrato il loro impegno e la loro serietà nei confronti di questa città, lavorando sempre allo stesso modo e con lo stesso cuore, a prescindere dalle amministrazioni di turno. Intanto, mentre nelle città limitrofe i lavori per l'organizzazione delle rispettive feste Patronali, che ricorrono piu' o meno nello stesso periodo della nostra, sono già quasi terminati, qui da noi non c'è ancora nemmeno l'autorizzazione ! Cosa si sta aspettando? O meglio chi?

Qualunque sia la ragione di questo disinteresse e temporeggiamento, essendo oramai i tempi tecnici ridotti al minimo, è giunto il momento di dare una risposta! Il Comitato Feste Patronali ritiene di aver sempre agito in maniera rispettosa ed educata nei confronti di tutti gli Amministratori locali, chiede perciò altrettanta considerazione e rispetto dall'attuale Amministrazione Comunale.

Per esperienza fatta già negli anni passati, sappiamo che organizzare una Festa Patronale, richiede tempo e impegni notevoli. Lo scorso anno per esempio, siamo stati costretti ad iniziare lavori a maggio inoltrato e i disagi si sono sentiti: contributi che non arrivavano e programma che, di conseguenza, non si riusciva a stilare. Quindi non ci resta altro da fare che chiedere una risposta immediata.

Distinti Saluti

Il Presidente del A.C.F.P. Americo d'Antuoni»

Numero di volte letto: 978