14 luglio 2017 15:42 Cronaca di Redazione

L'esemplare sequestrato è stato donato alla Caritas di Termoli

Stretta sui controlli relativi al rispetto delle normative sulla pesca di tonno rosso. A largo delle Isole Tremiti, gli uomini della Guardia Costiera di Termoli hanno sequestrato un esemplare di circa 80 chilogrammi di tonno e hanno inflitto una multa di oltre 2mila euro ad un diportista.

Gli uomini della Delegazione di Spiaggia delle Isole Tremiti hanno effettuato un’attività di controllo e vigilanza pesca presso l’arcipelago delle Diomedee, finalizzato soprattutto a verificare il rispetto delle vigenti normative in materia della pesca del tonno rosso. L'esemplare sequestrato è stato donato alla Caritas di Termoli.
 

Tratto da FoggiaToday

 

Numero di volte letto: 1188