06 agosto 2017 16:31 Cronaca di Matteo Vocale

Breve maestralata dal pomeriggio, poi ripresa delle temperature fino a venerdì

Come avevamo preannunciato con largo anticipo, abbiamo ormai alle spalle una settimana tra le più belle e calde allo stesso tempo degli ultimi quindici anni, che ha visto cielo sereno, venti deboli per mare praticamente piatto e fasi di alta umidità nelle prime ore del mattino e in serata. Ora ci attende il passaggio di due "soffi" di aria dal Nord Europa: il primo sta portando temporali anche violenti al Nord (ma a sud della Romagna non dovrebbe vedersi una goccia d'acqua) il secondo, più incisivo, scivolerà su tutto l'Adriatico tra venerdì e sabato, rimettendo le cose in linea con il periodo.

Domani, lunedì 7 agosto, la musica cambierà sull'Adriatico e, quindi, sul nostro Gargano, sia pure per poche ore: dalla tarda mattinata, infatti è prevista un'intensificazione dei venti con rotazione da Maestrale e aumento del moto ondoso del mare che sarà mosso. Che significa temperature in diminuzione (difficilmente le massime raggiungeranno i 35°C) ma umidità in forte aumento anche durante le ore del giorno: particolarmente fastidiose saranno le prime ore del mattino e dopo il tramonto.

Martedì, ci si dovrebbe svegliare in un'aria ad altissima umidità, con vento debole e nuvoloni mattutini (classici delle maestralate) poi in dissolvimento. Ma già dalla tarda mattinata, i venti ruoteranno dai quadranti meridionali, con intensità debole e mare che andrà calmandosi. Temperature in risalita, oltre i 35°C e aria man mano più asciutta. Ancora caldo e temperature diurne in aumento per mercoledì e soprattutto giovedì, quando potremo "riassaporare" il tempo di questa settimana appena trascorsa, con picchi di 40-42°C nelle ore centrali. 

Venerdì mattina si parte con clima piuttosto secco e temperature intorno ai 30°C già in prima mattinata. Nuova rotazione dei venti da maestrale in tarda mattina, con moto ondoso in graduale aumento e temperature che andranno a riassestarsi molto al di sotto dei 30°C, con minime piuttosto miti e gradevoli. Sabato tempo tendenzialmente grigio, con possibili sporadici acquazzoni e maestrale abbastanza sostenuto, per mare molto mosso e temperature che in serata supereranno di poco i 20°C. 

Domenica lieve miglioramento e il vento, ancora sostenuto durante le prime ore del mattino, andrà attenuandosi in giornata mentre il mare dovrebbe calmarsi tra la serata e la giornata di lunedì. Il tempo si dovrebbe ristabilire nella settimana di Ferragosto ma le temperature resteranno piuttosto miti di giorno e fresche la sera, a ricordare che ormai siamo a metà agosto: attendiamo comunque conferme nei prossimi giorni. Intanto, sembra che il dato più preoccupante continuerà ad essere la siccità.

(Foto tratta da mappa dell'indice di disagio per le ore 21:00 del 7 ago 2017 - Fonte meteonetwork.it)

Numero di volte letto: 854