21 settembre 2017 08:42 Cronaca di Redazione

Nicolina Pacini è deceduta presso il Riuniti di Fg dove era ricoverata in condizioni disperate

E’ venuta a mancare all’alba la quindicenne di Ischitella, Nicolina Pacini, colpita con un colpo di pistola al volto nella mattinata di ieri. I medici degli Ospedali Riuniti di Foggia hanno provato in tutti i modi a salvare la ragazza, ma nulla hanno potuto, vista la gravità delle ferite riportate. 
La giovane era stata avvicinata, mentre si dirigeva a scuola, dall’ex compagno della madre, il quale l’aveva colpita in viso con un arma da fuoco.
Il carnefice, fuggito in un primo momento, si è suicidato nelle campagne garganiche nel pomeriggio di ieri utilizzando la stessa pistola con la quale aveva sparato alla giovane ragazza.
Finisce così una storia assurda che rappresenta il lato peggiore della nostra società, fatto di insicurezze e mancanze molto evidenti.

Numero di volte letto: 1173