09 agosto 2017 00:05 Flash di Redazione

Aziende ed enti sovraterritoriali assicurano il loro sostegno alla manifestazione

Si è concluso poco fa il direttivo dell'associazione Enocibus, pressata nelle ultime ore da aziende private e personalità della politica di ogni area per evitare in tutti i modi che la 14^ edizione de La Piazza dei Sapori Garganici rimanesse annullata.

In particolare, sarebbe stata coinvolta una grande azienda pugliese e almeno due enti sovraterritoriali (appena ufficializzeranno, vi comunicheremo quali), che avrebbero garantito il loro sostegno alla manifestazione, dopo il forte dissenso popolare seguito alla notizia dell'annullamento.

Maggiori dettagli, saranno ufficializzati nelle prossime ore. Intanto, è già ripartita l'organizzazione, che sarà messa a dura prova dai tempi ristretti ma non è esclusa una ottima riuscita anche per quest'anno.

Numero di volte letto: 2199