17 ottobre 2017 08:00 Politica di comunicato stampa

Dopo 6 anni il segretario passa la staffetta. Possibile mozione unitaria sull'ex GD Antonio D'Apote

Si celebrerà domenica 22 ottobre, nella storica sezione di Pozzo Bove (piazza Enzo Fioritto, 9), il Congresso cittadino del Partito Democratico di San Nicandro Garganico. I Democratici sannicandresi hanno infatti approfittato del Congresso provinciale per rinnovare anche la segreteria e il gruppo dirigente cittadino.

La decisione, a seguito della scelta del segretario in carica, Matteo Vocale, di favorire un avvicendamento nella leadership del partito, dopo quasi sei anni di carica, scanditi da altri due congressi precedenti in cui è stato rispettivamente eletto (2011) e poi riconfermato (2013).

Le candidature a segretario cittadino, con le annesse liste di candidati nel direttivo, saranno presentate al tavolo di presidenza direttamente domenica 22 ottobre. Al momento, a meno di sorprese comunque improbabili, sembra che il congresso della sezione sannicandrese possa celebrarsi con mozione unitaria verso la disponibilità manifestata dall'ex segretario GD, Antonio D'Apote.

Il calendario dei lavori prevede l'insediamento della presidenza e del seggio elettorale alle ore 17. Quindi si passerà alla presentazione delle candidate alla segreteria provinciale, Lia Azzarone e Iaia Calvio e dei candidati alla segreteria cittadina. Seguiranno, come per tradizione consolidata, i saluti augurali delle altre forze politiche cittadine e la relazione di fine mandato del segretario uscente, per poi chiudere con il dibattito assembleare aperto a iscritti, elettori e simpatizzanti.

Gli iscritti, dalle 17 alle 21, potranno esprimere la loro preferenza per un candidato alla segreteria provinciale e lista collegata, un candidato alla segreteria cittadina e lista collegata e per i due delegati cittadini all'assemblea provinciale.

 

Partito Democratico Circolo "E Berlinguer" di San Nicandro Garganico
Commissione per il Congresso

Numero di volte letto: 544