10 ottobre 2017 20:49 Cronaca di Redazione

Un fiume di gente, questa mattina ai funerali, per dare l'ultimo saluto a Michele Fallucchi, il giovane 36enne morto sabato scorso in un tragico incidente sulla Pedegarganica. Tanti anche gli amici, molti dei quali giunti da altre parti d'Italia, dove vivono e lavorano, con i quali ha trascorso gran parte della sua giovane vita. E' loro un breve ma commosso ricordo, che hanno voluto consegnare alla nostra testata.

"Non sei andato via. Sei un tassello perduto di un puzzle stupendo. E ogni pezzo di un puzzle sa bene di far parte di una ed una sola stupenda immagine. E i pezzi di un puzzle ci sono sempre tutti, anche se persi, anche se lontani, anche se in viaggio verso chissà dove nell’universo.
Un pezzo di un puzzle c’è anche se non c’è, è quella la cosa meravigliosa. Certo quello spazio vuoto di tanto in tanto sarà triste guardarlo ma, per noi che sapremo come guardarci dentro, sarà sempre colmo di storie che sono parte di quel che siamo.

Sii energia per l’universo ora mentre noi, sparpagliati per questa terra, continueremo a raccontare di quelle storie e a ricordarti come devi essere ricordato. Ciao Fallù.

I tuoi amici Alfredo Di Lella, Daniela Cannarozzi, Luca Cervone, Luca Cristino, Fabien Loutrel, Lucia D’anello, Matteo Di Maso, Matteo Giagnorio, Nazario Giordano, Roberto Castellucci, Valentina D’emma, Simona Sassano".

Numero di volte letto: 7909