Segnalazioni

Aiutaci a migliorare, anche tu puoi far parte del nostro staff

Se hai una notizia da condividere, se sei a conoscenza di un evento, se vuoi scrivere un articolo, se hai un comunicato stampa da diffondere, ti basta semplicemente inviarci una e-mail all'indirizzo info@sannicandro.org, e se verrà ritenuto opportuno vedrai la notizia comparire sul sito.

L'invio di una e-mail presuppone che ne venga data implicita autorizzazione alla pubblicazione, salvo se diversamente indicato nel testo dell'e-mail.

Se vuoi che il tuo nome compaia sotto il tuo articolo, o se preferisci rimanere anonimo, a te la scelta, basta comunicarcelo. Ovviamente in caso di diatribe, offese, diffamazioni e qualsiasi atto sia contro la legge, siamo costretti a fornire i dati alle autorità competenti.

Di seguito elenchiamo alcune linee guida su come inviarci la tua segnalazione

  • Chi sei: è semplice presentarsi, questo comunica la serietà e l'affidabilità dell'interlocutore. E' fatto obbligo comunicare le proprie credenziali soprattutto se si sta parlando a nome di un ente, un partito, un'associazione o altro, indicando anche il ruolo ricoperto (presidente, segretario, addetto stampa, ecc.). Chi invia una e-mail è totalmente responsabile del contenuto dei messaggi che invia. Ricordiamo che comunicare false identità è punibile a norma di legge.
  • Testo: non scrivere messaggi vuoti o inutili; scrivere in maiuscolo intere parole che non sono titoli viene definito "urlare"; invia il messaggio in forma testuale, in modo che per noi sia immediato il copia e incolla del testo (se si ritiene necessario inviare un file immagine, ad esempio per testimoniare la firma di una lettera, è consigliabile associare anche un file di testo); non condurre guerre di opinione sulla rete: le diatribe personali è meglio risolverle privatamente; rispettare le decisioni del moderatore circa l'approvazione o meno dei messaggi; per comprendere meglio le linee di discussione si consiglia di leggere gli articoli più recenti prima di inviare il proprio primo messaggio.
  • Allegati: per arricchire una notizia è consigliabile inviare allegati, come fotografie o documenti. Nonostante ciò è bene non esagerare con le dimensioni, ed è consigliabile non superare i 2 MB complessivi, al fine di non bloccare la nostra casella di posta elettronica o vedere l'e-mail tornare al mittente.
  • Contatti: dopo averci inviato un messaggio resta a disposizione per eventuali chiarimenti che ti saranno richiesti da parte del nostro staff.

Cosa è sbagliato scrivere

  • "Sono stato morso da un cane". La notizia è incompleta e priva di ogni fondamento. Non sappiamo dove, non sappiamo se è un cane randagio o di proprietà. Sarebbe stato più corretto scrivere: "Ieri sono stato morso da un cane randagio mentre mi recavo al lavoro. Stavo attraversando Piazza Grande e sono stato aggredito. Dopo essere stato al pronto soccorso che mi ha prestato le cure adatte, mi sono recato dai carabinieri per sporgere regolare denuncia."
  • "Tizio è un ladro, è venuto a rubare a casa e merita di marcire in carcere". Hai sbagliato completamente posto. Recati presso una caserma e sporgi regolare denuncia.
  • "La lampadina pubblica nella mia strada non funziona da 2 giorni. E' una vergona". Noi non siamo il sito del Comune (che tra l'altro è raggiungibile a questo indirizzo), né tantomento il servizio manutenzione. Se c'è un problema ripetuto, e volete che venga pubblicato occorre offrire una maggiore documentazione. Potrebbe essere un esempio: "Sono ormai 4 mesi che l'illuminazione pubblica di via Rossi è assente. Noi residenti, dopo aver sollecitato continuamente Comune e Servizio Manutenzione con telefonate e lettere (che alleghiamo per completezza), chiediamo che questa situazione di disagio venga diffusa. Restiamo a disposizione per ulteriori chiarimenti."