29 aprile 2013 09:54

Sorpreso e denunciato un uomo mentre cacciava illecitamente

Continua l’incessante opera di repressione contro il bracconaggio da parte del Corpo Forestale dello Stato di San Nicandro Garganico Bis.

Un uomo originario di San Nicandro Garganico è stato sorpreso nelle prime luci dell’alba del 29 aprile, dalla pattuglia del Comando Stazione Forestale di San Nicandro Garganico Bis, mentre era intento a svolgere attività venatoria illecita, in epoca di divieto generale.

L’uomo è stato denunciato alla compente Autorità Giudiziaria in stato di libertà per il reato di esercizio di attività venatoria in epoca di divieto generale e uso di richiamo acustico elettromagnetico.

Sotto sequestro penale sono finiti il fucile da caccia, le munizioni e il richiamo acustico utilizzato per attirare la selvaggina.

Comunicato

Numero di volte letto: 1407