20 novembre 2018 19:35 Politica di Nino Gambuto

Nelle scorse settimane centinaia di cittadini sannicandresi hanno ricevuto, per posta, una letterina.Qualcuno ha pensato che fosse...quella di Babbo Natale.... ma con molto anticipo!!!

Nell'aprirla ...la sorpresa...: richiesta di pagamento della TARI 2016 ( Immondizia). In tanti si sono affrettati a ricercare, in casa, le ricevute di pagamento.Circa mille utenti hanno pensato ad uno scherzo. Ma come, la tassa sui rifiuti è stata pagata e chiedono di nuovo lo stesso importo?

Il Sindaco prontamente ha voluto vederci chiaro....ma la frittata era già stata servita.Spesi, a carico dell'Ente Comune, circa cinquemila euro per le raccomandate! Il primo cittadino ha chiesto alla Soget i danni prodotti : economici e di immagine.

Nei giorni successivi  una pletora di cittadini, incazzati, si sono recati presso l'ufficio tributi per consegnare copie dei versamenti effettuati e di conseguenza ottenere l'annullamento del provvedimento. In paese è stata una notizia bomba!! Tutti si aspettavano una lettera di scuse per l'accaduto.

E invece...in questi giorni, anche lo scrivente e il coniuge, hanno ricevuto una lettera di...Ovvietà burocratica pessima.Nessuna scusa ma soltanto comunicazione di annullamento dell'accertamento a firma del funzionario responsabile del Comune!!! Di conseguenza la Soget se ne esce indenne. Ma l'invio di circa mille lettere, con stima sommaria, ci costano altri mille euro. E chi paga quest'altra frittatina? E l'immagine  sarà a colori o grigia?

E Totò diceva sarcasticamente.....e io pago!!!!

Il responsabile politico di " Rinascita cittadina"   prof. GAMBUTO Antonio ( Nino).

Numero di volte letto: 530