10 giugno 2016 12:58 Sociale di Lina Di Leo

Lunedì 6 giugno l'UNITRE DI S. Nicandro Garganico ha celebrato la chiusura dell'anno accademico 2015-16 quest'anno in maniera diversa, non con una prolusione di un relatore su un argomento d'interesse informativo-culturale, come da tradizione, ma con un piccolo laboratorio teatrale di nuova istituzione, con la guida del prof. Nazario Manduzio e con una performance musicale con il Coro dell'UNITRE diretto dal M. Rosa Ricciotti. Dopo i tradizionali saluti da parte della Presidente ins. Grazia D'Evola e delle autorità convenute, il Preside prof. Rocco D'Avolio e il Direttore dei Corsi prof. Giuseppe De Cato, il  Coro ha dato inizio alla serata con l'esecuzione  dell' Inno d'Italia.

La prima parte dello spettacolo costituita da esilaranti scenette teatrali dal tema ''Parliamo di donne'',ha visto esibirsi diversi ''studenti maturi'' che si sono messi in gioco con molta autoironia divertendosi e divertendo il numerosissimo pubblico presente.

Nella seconda parte dello spettacolo il Coro dell'UNITRE ha eseguito brani tratti da films famosi che non hanno mancato di coinvolgere il pubblico che ha seguito con attenzione la performance,canticchiandone sottovoce alcuni tra i più celebri passaggi. Risate e applausi in abbondanza hanno rallegrato la serata gratificando attori e cantanti nonchè i Docenti che hanno lavorato con impegno nel loro tempo libero.

L'UNITRE con questa serata ha voluto ricordare in maniera nuova ed originale che la cultura si esplica anche attraverso  forme d'arte quali la musica e la recitazione, supportandole con una massima del grande Claudio Abbado ''La cultura è un bene comune primario come l'acqua: la Musica, il Teatro, il Canto sono come tanti acquedotti. ''

Come sempre, le finalità dell'UNTRE sono quelle di ''aggiungere non anni alla vita, ma vita agli anni''

Numero di volte letto: 333