07 maggio 2012 11:05

Il centauro garganico è il terzo delle CRT

Finalmente Michele Pirro, centauro di San Giovanni Rotondo, è riuscito a portare a termine le sua prima gara in MotoGP. Dopo i problemi meccanici ed elettronici del Qatar e di Jerez, Pirro conclude la sua gara del Gran Premio dell'Estoril (Portogallo) al quattordicesimo posto, conquistando i suoi primi 2 punti nella classifica mondiale.

Il pilota pugliese con la sua prestazione ha permesso al Team Gresini di ottenere importanti informazioni per il futuro sviluppo della moto. «Per noi era necessario portare la moto al traguardo e verificarne il comportamento soprattutto nella fase finale della gara - ha dichiarato Pirro al termine della gara - Ho corso cercando di fare il mio passo senza prendere inutili rischi e il risultato di oggi premia i nostri sforzi e ci permette di guardare al futuro con un esperienza in più.

Durante il week end - ha proseguito il centauro garganico - abbiamo lavorato molto sulla moto e alla fine siamo riusciti a trovare un buon compromesso per la gara sfruttando il materiale che avevamo a disposizione. Siamo sulla buona strada e come anticipato all’inizio del week end le migliori CRT non sono lontane e noi cresciamo velocemente. Ringrazio i ragazzi della squadra che si impegnano in modo straordinario cercando di mettermi sempre nelle condizioni migliori, il Gruppo Sportivo Fiamme Oro e gli sponsors che hanno permesso di realizzare questo progetto, a loro dedico i miei primi punti in MotoGP».

Piero Vocale

Numero di volte letto: 202