28 gennaio 2012 09:51

Si torna lentamente alla normalità

Sono stati liberati i presidi degli autotrasportatori presso i caselli dell'autostrada A14 che in questa settimana hanno di fatto bloccato la circolazione della merce. Ma il disagio più grave è stato quello della mancanza del carburante.

La situazione però sta lentamente tornando alla normalità, con quasi tutti i distributori che hanno riaperto, avendo come effetto lunghe code di auto rimaste ormai quasi a secco.

I disagi hanno colpito anche i servizi pubblici, come gli scuolabus e le circolari che hanno effettuato un servizio ridotto per la mancanza del diesel, ma cercando comunque di garantire una corsa per raggiungere le scuole, in particolare quelle di Portone Perrone.

Staff sannicandro.org

Numero di volte letto: 281